Confidi, approvato emendamento a Milleproroghe per sostenere chi aiuta le imprese

“Dal confronto dei mesi scorsi con il mondo dei Confidi ho avuto un quadro chiaro sul loro impegno e le risorse messe in campo durante questa emergenza economica. È evidente che i volumi di attività si sono ridotti, sia per le difficoltà delle imprese sia per le garanzie pubbliche immesse attraverso il Fondo centrale di garanzia. È anche chiaro che non è possibile considerare il 2020 un anno normale. Per questo sono soddisfatta dell’approvazione del mio emendamento che inserisce nel decreto Milleproroghe una sospensione per il 2021 dei provvedimenti di revoca dell’iscrizione dei Confidi all’albo degli intermediari finanziari per quei soggetti che non raggiungono il volume di attività di 150 milioni di euro previsto per l’esercizio di altre attività oltre la prestazione di garanzie collettive al credito”. Così la deputata Sara Moretto, capogruppo di Italia Viva in Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera.
“Speriamo che presto riparta l’economia e che non ci sia più bisogno di questi rinvii – aggiunge -. Mi impegnerò perché l’attività dei Confidi possa essere protagonista del rilancio del nostro Paese in una stagione che superi i sussidi e sostenga il mondo produttivo, in particolare quello delle micro e piccole imprese”.

Video

Link

Newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per maggiori info.

© 2021 Sara Moretto | Tutti i diritti riservati | Powered by VISYSTEM

Privacy Policy Cookie Policy

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart