Covid, Moretto (IV): “Per teatri e cinema stesse regole trasmissioni tv. Mondo spettacolo veneto deve ripartire”

“Prevedere per teatri, cinema e spettacoli dal vivo le stesse norme fissate per le trasmissioni televisive, in diretta o registrate. Il mondo dello spettacolo veneto deve poter ripartire in sicurezza al più presto.”. Lo chiede Sara Moretto, capogruppo di Italia Viva in Commissione Attività produttive alla Camera rispetto alle Faq relative all’ultimo Dpcm.

“Considerato che rispetto alle trasmissioni in tv è consentito la presenza del pubblico in studio, seppur in funzione ‘coreografica’ e nel rispetto del distanziamento, non si vede perché non si possa estendere la stessa regola anche agli altri tipi di spettacolo come teatri, cinema ed eventi dal vivo. Una estensione del genere offrirebbe a questi settori, che ormai attraversano una situazione di sofferenza drammatica, una ripresa delle attività e delle entrate economiche oltre ai ristori”, sottolinea.

“Ricordo che il comparto vale il 5,3% del Pil veneto, pari a 7,6 miliardi di valore aggiunto senza contare l’indotto. In questi mesi di stop solo una parte dei lavoratori ha ricevuto un sostegno economico e questo rende ancora più urgente la pianificazione della ripartenza”.

Condividi

Video

Link

Newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per maggiori info.

© 2021 Sara Moretto | Tutti i diritti riservati | Powered by VISYSTEM

Privacy Policy Cookie Policy

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart