Sara Moretto
Carissimo/a [subscriber:firstname | default:reader],
la Festa del 2 giugno da sempre rappresenta per tutti noi un momento di riflessione sulla nostra Repubblica.
L'Italia è oggi un Paese che finalmente sta uscendo, dopo mesi bui e complicati, da una pandemia che difficilmente dimenticheremo ma che ha rinsaldato al contempo i valori costituzionali di unità, rispetto dell’altro e bene comune.
Il Piano sui vaccini, le riaperture che gradualmente stanno interessando tutte le categorie economiche, un pacchetto di sostegni e un ambizioso Piano nazionale di ripresa e resilienza, che porterà l’Italia ad avere le prime risorse a disposizione già nel mese di luglio, saranno gli ingredienti principali di una nuova fase economica e sociale.
Il Parlamento nei prossimi giorni esaminerà il disegno di legge di conversione del Decreto “Sostegni-Bis” . Si tratta di un pacchetto di aiuti da 40 miliardi di euro, che destina 17 miliardi a imprese e professioni, 9 miliardi per aiuti sul credito e la liquidità delle imprese e 4 miliardi per coprire i lavoratori.
Il Consiglio dei Ministri ha poi da poco approvato il decreto-legge Semplificazioni sulla governance del Pnrr e sulle prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di snellimento delle procedure. Tante e significative le semplificazioni: tra queste l’ampliamento dal 30% al 50% della quota dei subappalti, con l’eliminazione totale dei limiti quantitativi a partire dal primo novembre e la semplificazione delle procedure per accedere al Superbonus. Come ha evidenziato il presidente del Consiglio Draghi in queste ore, questo decreto “rappresenta un cambio di passo essenziale per l'Italia; riduce le incertezze e i tempi delle burocrazie; semplifica il lavoro dell'imprenditore e la vita del cittadino, senza indebolire i presidi di tutela dell'ambiente, del lavoro, della legalità”. I pilastri su cui si regge questo provvedimento, sui quali poggerà tra l’altro l’intero Pnrr, sono gli stessi che stanno alla base della proposta del Piano Shock di Italia Viva e sono quelli su cui dovremo costruire tutto il futuro del nostro Paese, che ha bisogno di diventare più produttivo ed efficace.
La ripresa economica e sociale deve per forza passare per una semplificazione delle procedure che creano occasioni di lavoro e di crescita. Accanto a questa è improrogabile una revisione del nostro sistema fiscale, di cui parliamo da anni e che oggi è ancor più urgente.
Quest’anno il 2 giugno non offrirà solo l’occasione di ricordare la nascita della Repubblica ma anche di guardare con fiducia a una nuova rinascita del Paese.
Buona Festa della Repubblica!

Sara
attivita_politica

Infrastrutture nel veneziano

In queste settimane mi sono occupata di due importantissimi temi che interessano la Venezia orientale e l’intera Città metropolitana: il completamento della terza corsia dell’A4 tra San Donà di Piave e Portogruaro e il potenziamento della linea ferroviaria Venezia Trieste.
Sul primo punto lo stallo che si è venuto a creare e che ha determinato lo stop dei lavori non è legato alla mancanza di risorse, ma all’operatività della Newco Alto Adriatico che dovrebbe subentrare ad Autovie Venete. Il Ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini mi ha garantito di avere sul tavolo il fascicolo e di volerlo seguire in prima persona.
Altra opera fondamentale per il territorio è il potenziamento del collegamento ferroviario tra Venezia e Trieste, inserita nel PNRR come opera strategica. Ho sollecitato le Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia a convocare già in questa fase le Conferenze dei servizi, utili non solo a una condivisione degli interventi ma anche ad anticipare i tempi della cantierizzazione.
Nella sezione "Rassegna stampa" di questa newsletter i vari articoli usciti sul tema.

Risoluzione commercio

Con riformulazioni del Governo è stata approvata dalla Commissione congiunta Attività produttive e Finanze la mia risoluzione, presentata a nome di Italia Viva, sul sostegno al settore del commercio (qui il testo).
Nel testo si evidenzia come il problema oggi non sia tra grande e piccola distribuzione ma tra il commercio tradizionale e l’e-commerce, che in questi mesi di pandemia ha vissuto un vero e proprio boom economico.
La risoluzione propone di valorizzare i centri commerciali naturali e tradizionali, favorire l'accesso agli esercizi al dettaglio a piattaforme di vendita online condivise e di introdurre una web tax che, senza voler penalizzare il commercio digitale, possa consentire una perequazione commerciale.
novita_aula

Riforma fiscale

Il Parlamento si è impegnato a sottoporre al Governo una proposta di riforma del sistema fiscale. Per concretizzare il lungo e approfondito lavoro della Commissione bicamerale, che ha già fatto oltre 60 audizioni sul tema, abbiamo consegnato ai presidenti della Commissione Finanze di Camera e Senato la proposta di Italia Viva (qui il documento).
Tra i veri temi c’è anche quello della rateizzazione delle cartelle esattoriali. Va introdotto un meccanismo automatico per tutti che consenta a tutti di sanare, in dieci anni, i debiti con il fisco, prevedendo anche un vantaggio economico per chi riesce ad anticipare questo termine.
In questo video una sintesi della proposta di IV.
sara moretto fisco
video_gallery

28.05.2021 Intervista a Tgcom24

tgcom

26.05.2021 Question time Ministero dello Sviluppo economico
sul settore vending

moretto vending

26.05.2021 Question time ministro dell'Economia sul limite dei 10 milioni di fatturato

moretto limite 10 milioni di fatturato

19.05.2021 Dichiarazione di voto di fiducia al Decreto sostegni

moretto decreto sostegni

17.05.2021 Partecipazione a Vietato Tacere, Telechiara

moretto telechiara

14.05.2021 Intervista a Televenezia

moretto televenezia

05.05.2021 Question time su Stellantis

moretto stellantis
rassegna_stampa
nuova cipe
gazzettino
ferrovia
ferrovia2
189939349_4127295830659899_9081305849288578222_n
189687197_4127295783993237_7096900147978079162_n
185222467_4096783807044435_6633231366626756907_n
185520476_4093596764029806_4931984059184680917_n
183824495_4084222468300569_2912348466891730147_n
183164794_4078220658900750_30166207080898484_n
facebook twitter instagram youtube 
Per qualsiasi altro approfondimento: www.saramoretto.it
powered by Visystem