Comunicati Stampa, Notizie
Whirlpool, Moretto (IV): “Si doveva evitare cronaca di una morte annunciata. Serve gestione attiva delle vertenze”

Whirlpool, Moretto (IV): “Si doveva evitare cronaca di una morte annunciata. Serve gestione attiva delle vertenze”

“Oggi assistiamo al peggiore degli scenari possibili sullo stabilimento Whirlpool di Napoli. Secondo l’azienda è inevitabile la chiusura al 31 ottobre e le dichiarazioni dei ministri presenti al tavolo non lasciano molto da intendere. La certificazione che gli impegni industriali della multinazionale non sono stati rispettati giunge però a tempo scaduto. È la cronaca di una morte annunciata, proprio quello che si doveva evitare”.
Lo dichiara la deputata di Italia Viva Sara Moretto, capogruppo in Commissione attività Produttive, che aggiunge “Si utilizzino le prossime ore per recuperare la situazione. Il Paese non può permettersi la chiusura dello stabilimento e la comunità campana non può sostenere la difficoltà di migliaia di famiglie colpite dai licenziamenti”. “La gestione delle vertenze richiede una verifica continua e il protagonismo del governo che deve puntare ad un rilancio degli investimenti, privati creando un contesto favorevole e stimolante”, conclude.

Pubblicato il 22 Ottobre 2020

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

Cerca