Comunicati Stampa, Notizie
TURISMO, MORETTO (IV): “URGENTE DARE AL SETTORE RISPOSTE CERTE SU RIAPERTURE”

TURISMO, MORETTO (IV): “URGENTE DARE AL SETTORE RISPOSTE CERTE SU RIAPERTURE”

“Gli operatori del settore turistico hanno bisogno di certezze e chiarezza, di sapere quando potranno riaprire le proprie attività in sicurezza”. Così la deputata Sara Moretto, capogruppo di Italia Viva in Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera a seguito dell’informativa odierna alla Camera del ministro del Turismo.

“Questo comparto, che è vitale per l’economia del nostro paese, in queste settimane di lockdown ha vissuto, forse ancor più di altri settori, una forte criticità. Pensiamo a tutti i lavoratori stagionali, che a seguito di rigidi paletti, non hanno potuto beneficiare dell’indennità di 600 euro. Pensiamo a un’intera filiera che è entrata in crisi, dalle guide turistiche alle agenzie di viaggi. E pensiamo al settore termale che ha già perso mesi cricuali”.
Moretto evidenzia poi la necessità di risolvere un paradosso: “Per un codice Ateco, imprese come agriturismi e campeggi – e in generale il turismo open air – che con professionalità, responsabilità e amore per il nostro territorio fanno accoglienza di qualità non hanno potuto aprire a differenza degli alberghi. Un banale numero li discrimina”.
Infine, in vista dell’inizio della stagione balneare, “è urgente dare risposte agli stabilimenti, tuttora in attesa di indicazioni su come e quando sarà possibile riaprire oltre che del decreto che rende operativa la proroga delle concessioni al 2033”.

“Poiché il turismo proveniente dall’estero rappresenta una grande fetta dell’utenza sulle nostre spiagge, città d’arte e destinazioni turistiche, è necessario formalizzare accordi europei per permettere ai turisti stranieri di raggiungere il nostro paese”.

Pubblicato il 7 Maggio 2020

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

Cerca