Trasporto acqueo, Moretto (Iv): “A che punto siamo con i finanziamenti dei progetti per la conversione ai motori ibridi?”

La conversione ai motori ibridi anche per le imbarcazioni deve essere una priorità, specie per una città come Venezia. Due anni fa, grazie a un mio emendamento alla legge di bilancio, vennero allargati anche a questi veicoli gli incentivi statali. A che punto siamo? Ho chiesto al Ministro di verificare il concreto stato di utilizzo di queste risorse”. Così l’on. Sara Moretto di Italia Viva entra nel dibattito aperto a Venezia sulla riqualificazione dei mezzi di trasporto acqueo in laguna.

“Concordo con Confartigianato – dice – sull’opportunità che siano le pubbliche amministrazioni a dare per prime il buon esempio. L’emendamento che proposi e che trovò il pieno sostegno del governo Renzi andava proprio in quella direzione: incentivare la riqualificazione in chiave ambientale dei mezzi di trasporto pubblici. Ad oggi però non si conosce l’impatto di tale misura ed è per questo che ho chiesto al Ministro dati aggiornati, in particolare sulle imbarcazioni. È indubbia infatti l’importanza degli incentivi per un territorio come la laguna di Venezia, che sviluppa la propria economia a cavallo tra terra e mare e che può trovare in questo sostegno la spinta per un rinnovamento ecologico del parco motori del trasporto urbano”.

Pubblicato il 13 Gennaio 2020

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca