Comunicati Stampa, Notizie
SBLOCCO INVESTIMENTI COMUNI, ON. MORETTO E ON. ROTTA (PD): “APPROPRIAZIONE INDEBITA DI RISORSE TROVATE DAL PD”

SBLOCCO INVESTIMENTI COMUNI, ON. MORETTO E ON. ROTTA (PD): “APPROPRIAZIONE INDEBITA DI RISORSE TROVATE DAL PD”

“I deputati veneti della Lega mentono sapendo di mentire. Oggi annunciano con toni roboanti lo sblocco degli investimenti dei comuni virtuosi. La Lega non ha sbloccato un bel niente, semplicemente con una circolare di oggi la Ragioneria dello Stato applica una sentenza della Corte costituzionale di marzo 2018”. Così le deputate venete del Pd, on. Sara Moretto e on. Alessia Rotta commentano le dichiarazioni dei parlamentari veneti della Lega.
“I parlamentari leghisti millantano chissà quale lavoro a favore dei comuni – continuano le deputate -. Ci piacerebbe sapere a cosa si riferiscono. Non certo alla ricerca di nuove risorse, dato che l’esecutivo utilizzerà quelle stanziate dal Governo Gentiloni (900 milioni) e i soldi rubati agli stessi comuni dal bando periferie (140 milioni per il 2018). Mentre mandano il paese all’aria con lo spread a +300 aumentando costi di imprese e famiglie venete, hanno la faccia di bronzo di compiere un’appropriazione indebita di fondi già stanziati dal Pd.
Se la Lega romana vende come “nuovi” soldi trovati da altri, la Regione Veneto decide di non concedere risorse aggiuntive ai Comuni attraverso i cosiddetti spazi verticali. Un’ulteriore conferma della doppia faccia leghista”.

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca