Nuovo Dpcm 11 marzo, cosa è sospeso e cosa no

In sintesi nuovo DPCM dell’11 marzo 2020.

Sono SOSPESE
⛔ attività commerciali;
⛔ attività dei servizi di ristorazione (bar, ristoranti, pub, gelaterie, pasticcerie);
⛔attività dei servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, estetisti).
⛔Sono chiusi i mercati ad eccezione delle attività di vendita di generi solo alimentari.

Sono APERTI:
✅ attività vendita di generi alimentari;
✅ attività di vendita di generi di prima necessità (elenco allegato al decreto pubblicato sul sito e qui disponibile appena sarà in GU)
✅ edicole;
✅ tabaccai;
✅ farmacie e parafarmacie;
✅ mense (purché garantiscano distanza di un metro tra le persone);
✅ servizi bancari, finanziari e assicurativi;
✅ attività agricole e zootecniche di trasformazione agro-alimentare;
✅ attività di somministrazione di alimenti e bevande in aree di servizio stradale e autostradale;
✅ lavanderie e attività indicate nell’allegato 2 al decreto.

✴TRASPORTO PUBBLICO ATTIVO ma Possibile una rimodulazione
✴Gli UFFICI PUBBLICI restano aperti privilegiando solo le URGENZE NON DIFFERIBILI.

Pubblicato il 12 Marzo 2020

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

Cerca