Comunicati Stampa, Notizie
Entro l’anno gara d’appalto per adeguamento tecnologico e velocizzazione linea ferroviaria Venezia-Trieste

Entro l’anno gara d’appalto per adeguamento tecnologico e velocizzazione linea ferroviaria Venezia-Trieste

“Entro l’anno la gara d’appalto per l’adeguamento tecnologico e la velocizzazione della linea ferroviaria Venezia-Trieste”. Ad annunciarlo la deputata del Pd Sara Moretto che in questi giorni ha approfondito il tema con la Direzione Territoriale di Rfi.

“Grazie al Ministro Delrio – afferma Moretto – il precedente Governo aveva avviato una “cura del ferro”, approvando uno schema di contratto tra lo Stato e Rete Ferroviaria Italiana, per il periodo dal 2017 al 2021, che prevedeva di eseguire lavori per oltre 17 miliardi e 300 milioni di euro. In Veneto, gli interventi ammontavano a 1,87 miliardi di euro. Finalmente – aggiunge la deputata – sono stati sbloccati i primi 232 milioni per la velocizzazione della tratta Venezia – Trieste. Interventi che inizieranno tra pochi mesi, visto che il bando di gara sarà pronto entro fine 2019″.
“Anche a Portogruaro – conclude Moretto – si interverrà per l’implementazione degli impianti tecnologici‎, in modo da consentire da un lato un aumento della velocità di percorrenza dei convogli, ponendo rimedio anche in caso di eventuali ritardi, dall’altro un aumento della capacità ferroviaria. I prossimi fondi che dovrebbero essere svincolati saranno invece dedicati anche ad alcune leggere varianti di tracciato, su cui Rfi ha assicurato il coinvolgimento delle comunità locali”.

Pubblicato il 5 Luglio 2019

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca