Comunicati Stampa, Notizie
CREDITO, MORETTO (IV): “URGENTE ATTUARE LA NORMA PER IL CONSOLIDAMENTO PATRIMONIALE DEI CONFIDI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE VENETE”

CREDITO, MORETTO (IV): “URGENTE ATTUARE LA NORMA PER IL CONSOLIDAMENTO PATRIMONIALE DEI CONFIDI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE VENETE”

“È urgente garantire la pronta attuazione della norma, votata all’unanimità in Commissione, che consente il consolidamento patrimoniale dei Confidi, liberando così ingenti risorse per le imprese”. La richiesta è contenuta in una interrogazione della deputata Sara Moretto, capogruppo di Italia Viva in Commissione Attività produttive alla Camera al ministro dello Sviluppo economico, sottoscritta anche da esponenti delle altre forze di maggioranza.

“Queste realtà, soprattutto in Veneto, sono l’ossatura di un sistema che assicura credito alle aziende e soprattutto a quelle più piccole, che in questa crisi hanno patito più di altri gli effetti della pandemia” ricorda Moretto.
“Dopo circa quattro mesi ancora non è dato sapere se e quando arriverà l’autorizzazione della Commissione europea per permettere ai Confidi di imputare al fondo consortile, al capitale sociale o ad apposita riserva i fondi rischi e gli altri fondi o riserve patrimoniali costituiti da contributi pubblici, con esclusione di quelli derivanti dalle attribuzioni annuali esistenti alla data del 31 dicembre 2019” sottolinea Moretto.

“Si tratta di una misura straordinaria con scadenza al 31 dicembre 2020 e con la quale si punta al rafforzamento patrimoniale dei Confidi, in un’ottica di valorizzazione del loro ruolo interpretato sul piano finanziario ed economico” aggiunge la deputata.
“In un momento così delicato per il tessuto economico del Paese si tratta di una messa in opera che deve assumere un carattere di estrema urgenza”.

Pubblicato il 29 Ottobre 2020

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

Cerca