Notizie, Rassegna Stampa
Cpr: il decreto non cancella le criticità in Veneto, ma in futuro potrà evitare l’accumulo delle richieste d’asilo (Gazzettino)

Cpr: il decreto non cancella le criticità in Veneto, ma in futuro potrà evitare l’accumulo delle richieste d’asilo (Gazzettino)

“In audizione il ministro Marco Minniti ci aveva detto 80-100 posti – puntualizza la deputata Sara Moretto (Pd), unica componete veneta d’inchiesta sul sistema di accoglienza, identificazione e espulsione -. Certamente il decreto non cancella le criticità che ci sono in Veneto, ma disegna un quadro normativo che per il futuro consentirà di evitare l’accumulo delle richieste d’asilo”.

Pubblicato il 13 Aprile 2017

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca