Comunicati Stampa, Notizie
Bene l’avvio dei lavori ma la giunta Senatore si è limitata a fare il compitino

Bene l’avvio dei lavori ma la giunta Senatore si è limitata a fare il compitino

“L’area ex Perfosfati ha un potenziale enorme per il rilancio e lo sviluppo della città ma è evidente che l’amministrazione comunale non è stata capace di assegnarle nuovo ruolo e nuove funzioni”. A sostenerlo, in vista dell’evento di domenica 8 dicembre, promosso dal Comune di Portogruaro nei pressi dei capannoni dell’ex fabbrica Perfosfati, è la deputata di Italia Viva, Sara Moretto. “Al di là dello stupore per l’organizzazione di un evento di presentazione dei lavori che ha il netto sapore della propaganda pre-elettorale, stupisce anche che la giunta Senatore e la Lega non ricordino ai cittadini che il recupero dell’ex Perfosfati è oggi possibile solo grazie al bando Periferie e ai fondi stanziati dal Governo Renzi. Quegli stessi fondi che la Lega, al Governo del Paese – sottolinea Moretto – aveva bloccato con il decreto Milleproroghe, salvo poi fare marcia indietro grazie soprattutto alla mobilitazioni dei sindaci”.
“L’obiettivo del bando – aggiunge – era quello di recuperare e dare una nuova funzione alle aree degradate. Il compito delle amministrazioni locali è quello di guidare lo sviluppo del territorio in un’ottica di rigenerazione urbana. A Portogruaro invece, dopo un’estemporaneo tentativo di coinvolgimento della comunità e in assenza di idee, ci si è limitati a spendere i soldi per il restauro dei muri. Scarsa lungimiranza e limitata capacità programmatoria dell’amministrazione portogruarese si sono palesati anche sull’opera più importante del mandato”.

Pubblicato il 6 Dicembre 2019

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

Cerca