Comunicati Stampa, Notizie
Bando Periferie: “Basta parole a vuoto, ridateci i milioni!”

Bando Periferie: “Basta parole a vuoto, ridateci i milioni!”

“Basta con queste prese in giro nei confronti dei cittadini! La Lega ammetta, piuttosto, che i suoi deputati hanno votato in Aula contro un emendamento a mia firma in cui proponevo una modifica al Milleproroghe, hanno votato contro un mio ordine del giorno in cui chiedevo un formale impegno del Governo a ripristinare i fondi del Bando periferie e poi hanno votato a favore del provvedimento finale. Per una volta la Lega sia onesta, invece di andare a dire che si metterà a fianco del sindaco Cereser”. Così l’on. Sara Moretto, capogruppo Pd in X Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera, a seguito delle affermazioni odierne a mezzo stampa del vicepresidente della Regione Gianluca Forcolin a favore ai progetti della Porta Nord.

“È il gioco delle due Leghe. Quella romana e quella veneta. La prima toglie, la seconda fa solo propaganda. Forcolin dice che Andreuzza e Fogliani sapranno far proprie queste esigenze del territorio? Invito le due deputate a dire espressamente cosa hanno votato e come pensano di rimediare a questo scippo ai danni dei cittadini di San Donà di Piave. La verità è che in Aula la Lega ha perfino avuto il coraggio di giustificare la bontà di questa norma, che sottrae 4,8 milioni al territorio. La deputata Andreuzza è arrivata addirittura ad affermare che il Bando Periferie era una marchetta del Pd. Basta parole a vuoto. Parlano i fatti, non le chiacchiere di Forcolin, che evidentemente non ha parlato con le sue deputate, che fino ad oggi si sono chiuse in un silenzio imbarazzante”.

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca