Comunicati Stampa, Notizie
Bando Periferie: “Basta parole a vuoto, ridateci i milioni!”

Bando Periferie: “Basta parole a vuoto, ridateci i milioni!”

“Basta con queste prese in giro nei confronti dei cittadini! La Lega ammetta, piuttosto, che i suoi deputati hanno votato in Aula contro un emendamento a mia firma in cui proponevo una modifica al Milleproroghe, hanno votato contro un mio ordine del giorno in cui chiedevo un formale impegno del Governo a ripristinare i fondi del Bando periferie e poi hanno votato a favore del provvedimento finale. Per una volta la Lega sia onesta, invece di andare a dire che si metterà a fianco del sindaco Cereser”. Così l’on. Sara Moretto, capogruppo Pd in X Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera, a seguito delle affermazioni odierne a mezzo stampa del vicepresidente della Regione Gianluca Forcolin a favore ai progetti della Porta Nord.

“È il gioco delle due Leghe. Quella romana e quella veneta. La prima toglie, la seconda fa solo propaganda. Forcolin dice che Andreuzza e Fogliani sapranno far proprie queste esigenze del territorio? Invito le due deputate a dire espressamente cosa hanno votato e come pensano di rimediare a questo scippo ai danni dei cittadini di San Donà di Piave. La verità è che in Aula la Lega ha perfino avuto il coraggio di giustificare la bontà di questa norma, che sottrae 4,8 milioni al territorio. La deputata Andreuzza è arrivata addirittura ad affermare che il Bando Periferie era una marchetta del Pd. Basta parole a vuoto. Parlano i fatti, non le chiacchiere di Forcolin, che evidentemente non ha parlato con le sue deputate, che fino ad oggi si sono chiuse in un silenzio imbarazzante”.

Pubblicato il 3 Ottobre 2018

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca