Comunicati Stampa, Notizie
BANDO PERIFERIE, AUDIZIONE ANCI: “IL GOVERNO RESTITUISCA QUANTO SOTTRATTO AI COMUNI”

BANDO PERIFERIE, AUDIZIONE ANCI: “IL GOVERNO RESTITUISCA QUANTO SOTTRATTO AI COMUNI”

“Un furto di 1,6 miliardi, a cui vanno sommate le risorse di cofinanziamento per un totale di oltre 3 miliardi di interventi bloccati. Il Governo gialloverde restituisca quanto sottratto ai Comuni italiani: i fondi alle periferie sono necessari a cambiare il volto di molte città”. Così l’on. Sara Moretto, capogruppo Pd in commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera, a seguito dell’audizione nelle Commissioni Bilancio e Affari Costituzionali sul decreto milleproroghe della delegazione ANCI nella quale erano presenti anche i sindaci di Padova Sergio Giordani e di Belluno Jacopo Massaro, oltre al presidente nazionale dell’UPI Achille Variati.
“Bisogna ripristinare i finanziamenti che complessivamente coinvolgono più di 300 comuni – sottolinea l’on. Moretto -. Bisogna fare presto: molte amministrazioni comunali hanno legittimamente già speso parte delle risorse a loro assegnate. Anci stima circa 65 milioni di euro già spesi da parte dei Comuni. Anche in Veneto molte amministrazioni hanno avviato le procedure di gara e altre hanno speso i fondi. Cosa succede ora? Risultano debiti fuori bilancio? La firma di una convenzione con il governo non può essere messa in discussione a posteriori con un emendamento, si tratta di un impegno che va mantenuto nel rispetto dei cittadini”.
“In commissione il silenzio della maggioranza e il rocambolesco tentativo di alcuni deputati del M5S di difendere la norma ha confermato la volontà di questo governo di sospendere i fondi giustificandoli con scuse che i sindaci oggi hanno smentito punto per punto” conclude la deputata.

Condividi

Articoli simili

Iscriviti alla Newsletter

Video

LINK

                                   

                                   

Cerca